Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Portale dell'Anatolistica fiorentina
Home page > I progetti > Il Haus am Hang. La collezione di testi dall'area L/18 di Hattusa

Il Haus am Hang. La collezione di testi dall'area L/18 di Hattusa

Giulia Torri

 



Questo progetto è stato avviato nel 2003 e prevede l'analisi ragionata delle fonti epigrafiche rinvenute nel corso degli scavi dell'area di Hattusa denominata L/18. In particolare è stato concepito per ricostruire le funzioni dell'edificio che si trovava nel livello ittita più recente (XIII sec. a.C.) e che viene oggi correntemente denominato Haus am Hang (Casa sul pendio), e per ricostruire la ratio dei legami tra questo e gli altri luoghi di Hattusa in cui i testi cuneiformi erano prodotti e conservati I testi a disposizione sono stati pubblicati in volumi dedicati della serie Keilschrifttexte aus Boghazköy: Heinrich Otten ha curato le edizioni di KBo 12 e KBo 13, Giulia Torri le edizioni di KBo 45, KBo 49 e KBo 56. Altri frammenti si trovano in volumi dedicati a specifici temi. Una lista compoleta si trova in S. Košak, Konkordanz der hethitischen Keilschrifttafeln, s.v. HaH. Per gli anni 2014-2016 Giulia Torri ha ricevuto un finanziamento della Alexander von Humboldt Stiftung per la elaborazione del progetto in forma monografica presso la JG-Universität di Mainz con la collaborazione del Prof. Doris Prechel (altorientalische Philologie).

Le seguenti pagine ne mostrano gli aspetti principali:

 
ultimo aggiornamento: 22-Feb-2016
Unifi Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo Home Page

Inizio pagina