Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Portale dell'Anatolistica fiorentina

L’eredità di Pugliese Carratelli

Con la partenza di Pugliese Carratelli per Roma, nel 1964, fu proprio la sua allieva Fiorella Imparati ad assumere a Firenze l’insegnamento di Storia dell’Asia Anteriore antica, e successivamente di Storia del Vicino Oriente antico, che avrebbe tenuto dal 1967 al 1999.

Dopo la scomparsa di Fiorella Imparati, nel 2000, gli studi di Anatolistica a Firenze sono stati portati avanti da Franca Pecchioli Daddi (1944-2014) e Anna Maria Polvani, entrambe sue allieve. La prima ha ricoperto gli insegnamenti di Storia del Vicino Oriente antico e di Ittitologia, mentre la seconda è stata docente di Storia delle Religioni del Vicino Oriente Antico e di Filologia Anatolica.

Ad un altro allievo di Pugliese Carratelli, Paolo Emilio Pecorella (1934-2005), dal 1984 professore di Archeologia del Vicino Oriente all’Università di Firenze, si deve l’inizio delle ricerche sul campo in Anatolia con vari viaggi di ricognizione e operazioni di scavo.

 
ultimo aggiornamento: 30-Dic-2015
Unifi Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo Home Page

Inizio pagina