Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Portale dell'Anatolistica fiorentina

Pubblicazioni anatolistiche

A. Archi, P.E. Pecorella, M. Salvini, Gaziantep e la sua regione. Uno studio storico e topografico degli insediamenti preclassici. Roma 1971.

P.E. Pecorella, Malatya III. Rapporto preliminare delle campagne 1963-1968. Il livello eteo imperiale e quelli neoetei. Roma 1975.

P.E. Pecorella, M. Salvini, Tra lo Zagros e l’Urmia. Ricerche storiche ed archeologiche nell’Azerbaigian iraniano. Roma 1984.

P.E. Pecorella, La cultura preistorica di Iasos in Caria. Roma 1984.

P.E. Pecorella, L’Anatolia preclassica. Saggio di bibliografia archeologica. Firenze 1988.

P.E. Pecorella, Sulla data della distruzione di Alalakh, in Atti e Memorie della Accademia Toscana di Scienze e Lettere ‘La Colombaria’ XXV, (N.S. XI), 1960-1961, 145-154.

P.E. Pecorella, “Elenco delle località anatoliche visitate durante i mesi di maggio e giugno 1964”, Oriens Antiquus V, 1966, 107-109.

P.E. Pecorella,  “Yazılıkaya”, Enciclopedia dell’Arte Antica Classica e Orientale VII, 1966, 1238-1240.

P.E. Pecorella, “Report on the 1967 Campaign at Arslantepe (Malatya)”, Türk Arkeoloji Dergisi XVI, 1967, 173-174.

P.E. Pecorella, “Missione archeologica nell’Anatolia orientale (Malatya)”, Oriens Antiquus VIII, 1969, 224-225.

P.E. Pecorella, “Una stele neoetea da Malatya”, Athenaeum XLVII, 1969, 226-235.

P.E. Pecorella, “Anatolia”, Enciclopedia dell’Arte Antica Classica e Orientale, Supplemento, 41-57. Roma 1970.

P.E. Pecorella, “Topaklı. La trincea di sud-ovest”, Studi Micenei ed Egeo-anatolici XVI, 1975, 9-76.

P.E. Pecorella, “La necropoli di Iasos nel quadro delle culture dell’Anatolia occidentale”, Studi Micenei ed Egeo-anatolici XVIII, 1977, 65-72.

P.E. Pecorella, “Neo-Hittite Levels of Malatya”, Proceedings of the Xth International Congress of Classical Archaeology, Ankara 1978, 135-142.

P.E. Pecorella, “Un gruppo di sigilli cilindrici del Vicino Oriente”, in: O. Carruba (a cura di), Studia Mediterranea Piero Meriggi dicata, vol. I**, Pavia 1979, 445-465.

P.E. Pecorella, “Un frontino urarteo del regno di Menua”, Studi Micenei ed Egeo-anatolici XXII, 1980, 191-199.

P.E. Pecorella, “L’Urartu sulle rive del lago di Urmia. Una relazione preliminare su tre campagne nell’Azerbaigian iranico”, Studi Micenei ed Egeo-anatolici XXII, 1980, 337-347.

P.E. Pecorella, “Researches in the Region between the Zagros Mountains and Urmia Lake”, in Persica X, 1982, 1-46.

P.E. Pecorella,  “L’Urartu ad Oriente dello Zagros”, Quaderni della Ricerca Scientifica 112, 1985, 21-34.

P.E. Pecorella, “L’Anatolia occidentale, le isole e Iasos nel III millennio”, Bollettino d’Arte, Supplemento ai n.i 31- 32

(Studi su Iasos di Caria. Venticinque anni di scavi della Missione Archeologica Italiana), 1986, 19-

27.

P.E. Pecorella,  “Ethnos e società: tracce di una unità a cavallo dello Zagros settentrionale durante l’Età del Ferro”, in Stato Economia Lavoro nel Vicino Oriente antico, Milano 1988, 287-301.

P.E. Pecorella, “Indagini italiane tra Siria e Anatolia”, in Studi di storia e filologia anatolica dedicati a Giovanni Pugliese Carratelli , 207-208. Firenze 1988.

P.E. Pecorella, “Ricognizioni in Anatolia orientale e in Persia: una esemplificazione”, in: M. Pasquinucci, S. Menchelli (a cura di), La cartografia archeologica, problemi e prospettive, Atti del convegno internazionale, Pisa, 21-22 marzo 1988. Pisa 1989, 251- 268.

P.E. Pecorella, “The Habur Area and its Relationship with Anatolia mainly during the II millennium B.C.”, Acts of the X Türk Tarik Kurumu Kongresi, Ankara 1988, Ankara 1990, 147-151.

P.E. Pecorella,  “L’Anatolia tra XVI e XIII secolo”, Atti del 3° Convegno di studi ‘Un millennio di relazioni fra la Sardegna e i Paesi del Mediterraneo’, Selargius-Cagliari - 19-22 novembre 1987. Cagliari 1992, 551-575.

P.E. Pecorella, “Uno scavo oltre la linea e alcuni problemi ceramici”, in: M. Frangipane et al. (a cura di), Between the Rivers and over the Mountains, Archaeologica Anatolica et Mesopotamica Alba Palmieri Dedicata. Roma 1993, 531-538.

P.E. Pecorella, “Nuove fondazioni urartee ad oriente dello Zagros”, in: S. Mazzoni (a cura di), Nuove fondazioni nel Vicino oriente antico: realtà e ideologie. Atti del colloquio 4-6 dicembre 1991, Dipartimento di Scienze Storiche del Mondo Antico, Sezione di Egittologia e Scienze Storiche del Vicino Oriente, Università degli Studi di Pisa. Pisa 1994, 309-318.

P.E. Pecorella, “L’attività in Oriente di Doro Levi”, in : P. Cassola Guida, E. Floreano (a cura di), MNHMEION, Ricordo triestino di Doro Levi. Roma 1995, 103-111.

P.E. Pecorella, “Urartu”, Enciclopedia dell’arte classica e orientale, Secondo supplemento 1971-1994, vol. V, coll. 889-894. Roma 1997. “

P.E. Pecorella, “La ceramica anatolica: Anatolia, un quadro storico; la ceramica anatolica tra Neolitico e Frigio”, in: M.

Torcia Rigillo (a cura di), Le ceramiche del Vicino Oriente, Faenza 1999, 113-128.

P.E. Pecorella, “Neolitico”, “Calcolitico” in Enciclopedia Archeologica II. Asia. Roma 2005, 6-9.

P.E. Pecorella, “Anatolia” in Enciclopedia Archeologica II. Asia. Roma 2005, 64-75.

P.E. Pecorella, “Acem Höyük, Alaça Hüyük, Alisar Hüyük, Beycesultan”, in Enciclopedia Archeologica II. Asia, 75-77,

Roma 2005.

P.E. Pecorella, “Capo Gelydonia, Degirmen Tepe”, in Enciclopedia Archeologica II. Asia, 80-82, Roma 2005.

P.E. Pecorella, “Domuz Tepe”, in Enciclopedia Archeologica II. Asia, 83, Roma 2005.

P.E. Pecorella, “Van”, in Enciclopedia Archeologica II. Asia, 83, Roma 2005.

P.E. Pecorella, “Amuq”, in Enciclopedia Archeologica II. Asia, 114, Roma 2005.

P.E. Pecorella, “Arslantepe ittita: architettura pubblica e iconografia del potere” in: M. Frangipane (a cura di), Alle origini del potere. Arslantepe, la collina dei leoni. Catalogo della Mostra (Roma 13 ottobre 2004 – 9 gennaio 2005). Milano 2004, 167-171.

 
ultimo aggiornamento: 20-Gen-2016
Unifi Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo Home Page

Inizio pagina