Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Portale dell'Anatolistica fiorentina

Anna Maria Polvani

Laureata nel 1973 in Storia dell’Asia Anteriore Antica, è stata per molti anni borsista e ricercatrice presso l’Università di Firenze, ateneo di cui è professore associato dal 2001 e ordinario dal 2005. Le sue ricerche in campo anatolistico si sono rivolte principalmente verso la religione e la pratica rituale ittita, settore del quale ha indagato numerosi aspetti con studi mirati di carattere lessicografico, volti a determinare la natura di   oggetti cultuali, strumenti musicali e particolari materiali documentati nelle fonti ittite. Di particolare rilevanza è la sua monografia La terminologia dei minerali nei testi ittiti , del 1988, tuttora riferimento essenziale per qualsiasi studio relativo al lessico delle pietre e dei minerali nel mondo ittita. L’interesse di Anna Maria Polvani per le tematiche di carattere religioso emerge poi dai suoi numerosi contributi dedicati allo studio di divinità del Pantheon ittita meno note e a testi di carattere mitologico.

Assieme a Maria Giovanna Biga (Università La Sapienza, Roma), è autrice di un importante volume di sintesi sulle religioni del Vicino Oriente Antico, Il politeismo vicino-orientale, pubblicato nel 2008.

Della sua vivace attività accademica sono testimonianza il suo ruolo di rappresentante dei ricercatori nel Senato Integrato per la redazione dello statuto dell’Università di Firenze e di membro del Consiglio Nazionale Universitario. È stata anche membro del collegio dei docenti del dottorato in Scienze filologiche e storiche del Vicino Oriente Antico.

 
ultimo aggiornamento: 26-Dic-2015
Unifi Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo Home Page

Inizio pagina